Primo piano

Elezioni amministrative e referendum del 12 giugno

Usiamoli per rafforzare l’organizzazione...

La forza che cambia il paese

Editoriale Dal 2009, cioè da quando è iniziata la fase acuta e terminale della crisi del capitalismo, la...

No alla base militare di Coltano. Né qui né altrove

Intervista a Silvia Fruzzetti, Segretaria della Federazione Toscana Vuoi spiegarci brevemente che succede a Coltano?

In breve

Qualcuno sostiene che la lotta di classe in Italia è finita e l’ha vinta la borghesia. Se a dirlo è qualcuno che pretende di fare gli interessi dei lavoratori e delle masse popolari, siamo di fronte a una forma di disfattismo (nel migliore dei casi) oppure a una manifestazione di collaborazionismo con il nemico (nel peggiore). La verità è che la lotta fra un governo di emergenza della classe dominante e un governo di emergenza delle masse popolari organizzate entra oggi più nel vivo. E le condizioni sono più favorevoli per un governo di emergenza delle masse popolari. Bisogna coscientemente fare un passo in più, bisogna sviluppare il coordinamento fra tutti gli organismi e le organizzazioni esistenti e svilupparne di nuovi, perché il successo della mobilitazione per cacciare Draghi è strettamente legato alla mobilitazione per imporre un governo di emergenza delle masse popolari organizzate.

5,803FansLike
617FollowersFollow
252FollowersFollow

Resta aggiornato

Iscriviti alla newsletter


Oppure fai un versamento sul CCB intestato a Gemmi Renzo
IBAN: IT79 M030 6909 5511 0000 0003 018

 

Vademecum
Covid-19

  • 5 schede elaborate dal P.CARC su prevenzione, gestione, misure di sicurezza e vaccini
  • 3 strumenti per resistere nelle aziende

 

Direzione Nazionale

Comunicati

Elezioni amministrative e referendum del 12 giugno

Usiamoli per rafforzare l’organizzazione...

2 giugno, le mobilitazioni popolari devono servire per dare un’altra spallata al Governo Draghi!

Liberare l’Italia dal controllo della NATO, dalla guerra e dai ricatti della Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti USA, europei e sionisti!...

Appello 25 Aprile – Via dalle manifestazioni del 25 Aprile i guerrafondai e gli affaristi della guerra

Il cuore della Resistenza batte in ogni mobilitazione per cacciare il governo Draghi, servo della NATO e della UE

Il 26 marzo tutti a Firenze con gli operai GKN!

Il Partito dei CARC aderisce, partecipa e promuove la più ampia partecipazione di lavoratori, giovani, organizzazioni operaie e...

Sullo sciopero generale del 16 dicembre

“Finalmente è stato proclamato!” dicono in tanti. “Non è sufficiente” dicono alcuni. La...

Sull’assalto alla sede nazionale della CGIL

A premessa di questo breve comunicato, con cui puntiamo a fissare solo alcuni aspetti politici per respingere i mille tentativi di intossicazione...

Volantini

Una nuova Resistenza, una nuova Liberazione

Cacciare draghi e i servi della nato Scarica in PDF I nostri partigiani non...

Approfondimenti

Documento di aggiornamento della Dichiarazione Generale del V Congresso

PREMESSA Il presente documento aggiorna e integra la Dichiarazione Generale del V Congresso: - illustra i...

Campagna il Socialismo è la Cura (2021): alcuni materiali di riferimento

1999Resistenza 3 Gli scioperi del 43-44-45 1999Resistenza 10 1919-1920 Il biennio rosso 2000Resistenza 2 Il primo...

Dai territori

[Toscana] 2 luglio: presentazione pubblica del Partito

Sabato 2 luglio, alle ore 21:00, terremo la presentazione pubblica del Partito dei CARC in piazza Dalmazia a Firenze.

[TORINO] 2-3 LUGLIO, FESTA DI RISCOSSA POPOLARE

Programma dell'edizione 2022 della Festa di Riscossa Popolare organizzata dalla sezione di Torino del P.CARC

[Reggio Emilia] Di che cosa ha paura il podestà di Reggio Luca Vecchi? 

La Festa della Riscossa Popolare dell’Emilia Romagna sembra essere l’unica preoccupazione di Vecchi e di tutta l’Amministrazione di Reggio Emilia. 

[Emilia Romagna] Appello a contribuire alla Festa di riscossa popolare!

Nonostante i tentativi di sabotaggio, censura e repressione operati dall’Amministrazione comunale, sabato 25 e domenica 26 giugno si terrà a Reggio Emilia...