Louise Michel, Clara Zetkin, Nadežda Konstantinovna Krupskaja, Aleksandra Michajlovna Kollontaj, Jiang Qing.
Nella società del consumismo, della mercificazione e del patriarcato, dove l’emancipazione della donna è intrappolata nel femminismo borghese, questi nomi dicono poco. Ma sono i nomi di alcune donne che hanno fatto la storia del movimento rivoluzionario e del femminismo proletario.
Per farle conoscerle, per far conoscere il ruolo e il contributo che hanno dato al movimento di emancipazione delle donne, nell’ambito della campagna “Il socialismo è la cura”, abbiamo realizzato cinque video-lezioni.

La realizzazione dei video è stata occasione di formazione e dibattito interno, soprattutto fra le compagne che hanno curato il progetto, un dibattito che l’8 agosto, alla Festa nazionale della Riscossa Popolare, si è poi allargato grazie alla presentazione pubblica della raccolta.
Cosa è emerso? Per certi versi nulla di nuovo. È emersa soprattutto la necessità di conoscere, approfondire, discutere e “capire” la lotta per l’emancipazione delle donne come parte costituente della lotta di classe e del movimento rivoluzionario. Una necessità ben lontana dall’essere colmata, ma a cui abbiamo approcciato con spirito di conquista e fame di conoscenza, facendo delle video-lezioni uno strumento di formazione e di mobilitazione delle donne di oggi, delle proletarie di oggi, delle rivoluzionarie che stiamo formando.

Guarda le video lezioni a questo link

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here