[Toscana] Adesione al corteo degli Studenti Autorganizzati Fiorentini

Il Partito dei CARC aderisce e partecipa al corteo lanciato dagli Studenti Autorganizzati Fiorentini domani, sabato 28 gennaio.

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà agli studenti e le studentesse che lo scorso autunno hanno occupato le scuole per la difesa del diritto allo studio e in tutta risposta hanno ottenuto sgomberi, intimidazioni e strattonate.

“Criminale” non è chi lotta e occupa perché la propria scuola non cada a pezzi e perché i fondi statali vengano destinati all’istruzione anziché al finanziamento di guerre (giusto tre giorni fa la Camera dei Deputati ha approvato l’invio di armi in Ucraina per tutto il 2023!), criminale è uno Stato che manda a morire i ragazzi di 16 anni nelle fabbriche tramite l’alternanza scuola-lavoro, come è successo a Lorenzo Parelli (e oltre al danno la beffa, visto che l’INAIL non risarcirà neanche i danni alla famiglia dello studente), criminale è chi abbandona gli edifici scolastici all’incuria e alla fatiscenza, mentre finanzia la costruzione di Student Hotel di lusso per i figli della borghesia.

Il miglior modo per fare fronte alla repressione è quello di passare dalla difesa all’attacco, da accusati ad accusatori, non fare neanche un passo indietro, denunciare apertamente tutte le mosse del nemico, fare appello alla solidarietà di classe da parte non solo del movimento studentesco, ma anche dei lavoratori, dei comitati e di tutto il resto delle masse popolari, organizzarsi e coordinarsi con altri compagni che subiscono attacchi repressivi.

Organizzarsi per rispedire l’attacco al mittente!

Per abolire la strage dell’alternanza scuola-lavoro, per tenere Digos e polizia fuori dalle scuole, per riappropriarsi di un vero diritto allo studio, perché la scuola è di chi ci studia e ci lavora e non una proprietà dei presidi-sceriffo, ci vediamo sabato 28 gennaio dalle 16 in Piazza d’Azeglio!

Segreteria Federale Toscana del Partito dei CARC

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Condividi

Iscriviti alla newsletter

I più letti

Articoli simili
Correlati

Ponte sullo stretto. 40 tavoli di lavoro in tutta Italia smontano il piano del governo

Prima conquista per i comitati No Ponte sullo stretto di Messina

Volantino per le manifestazioni promosse da FFF per lo sciopero per il clima del 19 aprile 2024

Scarica il file PDF Domande apparentemente retoriche *se ne possono aggiungere...

Lotte studentesche. Lo sbocco politico

Nella giornata di ieri a Roma la polizia ha...

[Bologna] Besta: far crescere le radici del protagonismo popolare

Il comitato Besta, che da mesi porta avanti una...