Il 22 Ottobre a Bologna non è “la data dell’autunno”, ma una tappa di un processo. Un processo che mette in comune lotte reali, relazioni che si stanno sedimentando e che soprattutto rompe la ritualità di appuntamenti politici nati attorno ad una sommatoria di sigle. Bologna è la tappa di un percorso che rimette al centro il tema della nostra urgenza, ovvero quella di un cambiamento sistemico radicale, e che prova a smontare la logica delle loro emergenze, diventata ormai vero e proprio strumento di governo.

Dalla dichiarazione congiunta Rise Up 4 Climate Justice e Collettivo di fabbrica Gkn: verso il 22 ottobre e oltre

Rilanciamo il corteo “Convergere per insorgere” promosso congiuntamente dal Collettivo di Fabbrica della ex GKN di Campi Bisenzio (FI), da Fridays For Future Italia, Assemblea No Passante Bologna e Rete Sovranità Alimentare Emilia-Romagna con il quale chiamano a convergere e partecipare, al fianco del movimento popolare locale, la classe operaia di tutto il paese. 

Non aspettare che la situazione si aggravi ulteriormente! Quello è necessario fare da oggi è rendere ogni azienda, capannone, scuola, ospedale, quartiere e città centrali di un nuovo potere che dirige il paese. Il potere della classe operaia e delle masse popolari organizzate.

Farlo significa aderire e organizzare subito campagne congiunte contro il carovita, la NATO, lo smantellamento dell’apparato produttivo, le delocalizzazioni e la devastazione ambientale in ogni dove e renderli passi di una strada che porti verso la costruzione di un governo che faccia realmente gli interessi delle masse popolari, perché loro propria e diretta espressione: un governo di emergenza popolare!

Come P.CARC convergeremo su Bologna il 22 ottobre: il nostro spezzone è a disposizione di chiunque voglia tenere alta la bandiera rossa della riscossa popolare.

Contattateci per partecipare insieme al corteo!

Che la riscossa parta dall’organizzazione operaia e popolare!

Che l’esempio del Collettivo di Fabbrica della ex Gkn diventi strumento materiale per insorgere in tutto il paese!

Prossimi appuntamenti:
– 5 novembre, Napoli: manifestazione organizzata dal CdF Gkn e il Movimento Disoccupati 7 Novembre contro il Carovita;
– 17 novembre: giornata internazionale degli studenti;
– 25 novembre: giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Stampa e diffondi il nostro volantino

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi