Rilanciamo il video che Luciano Pasetti, membro del P.CARC e delegato sindacale CUB, ha realizzato per dare indicazioni pratiche a tutti quei lavoratori che vogliono scioperare per partecipare alla manifestazione del 26 marzo indetta dagli operai della GKN a Firenze.

Sono consigli che Luciano rivolge a tutti i lavoratori della Grande Distribuzione Organizzata a seguito dell’appello che lui stesso, come lavoratore represso e poi reintegrato, ha rivolto a tutti i suoi colleghi e ai solidali della sua battaglia. Sono ovviamente indicazioni valide e utili per ogni luogo di lavoro e per tutti quei lavoratori che vogliono aderire a questa manifestazione come a tutte quelle del prossimo periodo. Sono indicazioni utili per indire sciopero all’interno di ogni posto di lavoro, con o al di là dei sindacati presenti. Scioperare è un diritto inalienabile e individuale.

A questo aggiungiamo che, come la stessa battaglia di Luciano dimostra e come lui stesso sottolinea nel video, l’aspetto fondamentale è non muoversi isolatamente in un posto di lavoro, ma creare dei gruppi di lavoratori, per richiedere o indire sciopero come per ogni piccola o grande battaglia. Come l’esperienza del Collettivo di Fabbrica della GKN dimostra.

Prendiamo in mano il nostro lavoro per prendere in mano tutto il paese!

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi