[Pisa] DALLA SAINT GOBAIN ALLA WHIRPOOL ALLA GKN…..LICENZIAMO I PADRONI!

INSORGIAMO! NESSUN LAVORATORE DEVE ESSERE LICENZIATO, AD OGNI INDIVIDUO UN LAVORO UTILE E DIGNITOSO.

In queste ore alla Saint Gobain di Pisa, fabbrica storica del territorio che produce lastre di vetro, si discuterà del futuro lavorativo di 29 lavoratori. I lavoratori della Saint Gobain devono organizzarsi per rispedire al mittente questi LICENZIAMENTI , facendo passare la parola d’ordine che se toccano uno, toccano tutti e che NESSUN LAVORATORE DEVE ESSERE LICENZIATO, anzi servono assunzioni e diritti!

Questo devono imporre i lavoratori con la loro organizzazione e con la presa di coscienza della propria posizione e forza attuale. I lavoratori della Saint Gobain sanno benissimo quali sono le misure da prendere sui propri posti di lavoro che devono essere stabili e sicuri. Come i lavoratori della GKN stanno insegnando, bisogna insorgere e prendere in mano al Paese, instaurando un sistema che produca il necessario e garantisca ad ogni individuo un lavoro utile e dignitoso.

NESSUN LICENZIAMENTO PASSERÀ SE LA CLASSE OPERAIA SI ORGANIZZA E IMPONE LA SUA FORZA! PRONTI ALLA MOBILITAZIONE A FIANCO DEI LAVORATORI SAINT GOBAIN!

Partito dei CARC sez. Pisa

Print Friendly, PDF & Email

Condividi

Iscriviti alla newsletter

I più letti

Articoli simili
Correlati

Irruzione nella campagna elettorale? Alcuni esempi

Quando parliamo di irruzioni nella campagna elettorale cosa intendiamo?

[Pozzuoli] Ancora scosse a Pozzuoli. Dichiariamo lo stato di emergenza

Individuare e imporre dal basso le misure necessarie a mettere in sicurezza il territorio!

Nessuno spazio alla propaganda elettorale delle larghe intese

Dalla fabbrica all'università. Irrompiamo nella campagna elettorale