Nell’articolo [Val Susa] Seguire l’esempio di Nicoletta Dosio: è legittimo tutto ciò che è nell’interesse delle masse popolari anche se illegale del 3 Agosto si sottolineava l’importanza che ha avuto (e possiede tutt’ora) l’atto di rifiutare le imposizioni del tribunale di Torino da parte di Nicoletta Dosio.
Segnaliamo allora un altro articolo che detta le prime date del tour “Io sto con chi resiste”: l’importanza di questa serie di iniziative sta nel fatto che si rende la solidarietà uno strumento di organizzazione e lotta in tutto il paese, in maniera attiva, che rimarca su scala più ampia che “è legittimo tutto ciò che è nell’interesse delle masse popolari, anche se illegale”.

Estendere l’esempio positivo di Nicoletta Dosio in tutto il paese è il salto di qualità che sta compiendo la lotta alla repressione del movimento No TAV: rendiamolo strumento di organizzazione e lotta per rompere con le imposizioni del nemico, cacciarlo via, e costruire un Governo d’Emergenza!

Avanti NO TAV!

Qui le date del tour!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here