Onore al presidente Gonzalo

L’11 settembre è scomparso il compagno Abimael Guzman, il Presidente Gonzalo, fondatore del Partito Comunista del Perù (PCP) – Sendero Luminoso.
Muore dopo un trentennio di isolamento carcerario, ucciso dalla politica di annientamento condotta contro di lui dalle autorità fantoccio peruviane.
Gonzalo è stato il massimo dirigente della guerra popolare rivoluzionaria condotta dal PCP, che verso la fine degli anni ‘80, arrivò molto vicino a prendere il potere e a emancipare i popoli del Perù dal giogo degli imperialisti USA e dei loro fantocci.
Tanto fu il terrore degli imperialisti di perdere tutto che si scagliarono contro il PCP con una repressione brutale e con una campagna di criminalizzazione particolarmente accanita.

Ai comunisti peruviani il compito di elaborare il bilancio della loro sconfitta e il compito di rilanciare la lotta nel proprio paese, forti degli insegnamenti del Presidente Gonzalo.

A noi comunisti italiani il compito di ricordare che i grandi traguardi raggiunti dai rivoluzionari peruviani sono stati un’anticipazione del futuro, il preambolo della nuova seconda ondata di rivoluzioni proletarie a cui la nuova crisi generale del capitalismo ha dato inizio già sul finire del secolo scorso, mentre si completava il declino del vecchio movimento comunista ad opera dei revisionisti moderni e della sinistra borghese.

A noi comunisti italiani, ancora, il compito di valorizzare il fondamentale contributo dato dal Presidente Gonzalo alla diffusione del maoismo come terza e superiore tappa della concezione comunista del mondo, dopo il marxismo e il leninismo.
Il maoismo completa la teoria che guida la nuova ondata rivoluzionaria con cui ci libereremo del capitalismo e dell’imperialismo.

L’opera del Presidente Gonzalo è immortale, è una pagina del futuro che ancora deve essere scritto.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Condividi

Iscriviti alla newsletter

I più letti

Articoli simili
Correlati

[Firenze] Adesione alla piazza del 25 aprile di Firenze Antifascista

Per una nuova liberazione nazionale dai gruppi imperialisti USA-NATO,...

[Colle Val d’Elsa] Nasce la lista elettorale Colle Insorge!

In vista delle prossime elezioni amministrative di Colle Val...

Ponte sullo stretto. 40 tavoli di lavoro in tutta Italia smontano il piano del governo

Prima conquista per i comitati No Ponte sullo stretto di Messina

Volantino per le manifestazioni promosse da FFF per lo sciopero per il clima del 19 aprile 2024

Scarica il file PDF Domande apparentemente retoriche *se ne possono aggiungere...