Per questo 25 aprile la Presidenza della Segreteria nazionale ANPI ha lanciato l’appello ad esporre dalle finestre e dai balconi il tricolore e ad intonare Bella ciao alle ore 15.

Oltre a raccogliere e promuovere il più possibile questo appello chiediamo alle istituzioni locali e in particolare al Sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi di mantenere, nelle forme che riterrà più opportune, l’omaggio al cippo ai Caduti della Resistenza come riconoscimento dell’opera svolta dai partigiani per la liberazione del paese.

Nella fase attuale in cui l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 mostra palesemente le falle di un sistema sociale ormai in putrefazione, sempre più elementi delle masse popolari sentono la necessità di non arrendersi e ricominciare.

Nonostante la consapevolezza che nulla sarà più come prima, le parole dell’ANPI secondo cui “l‘Italia ha bisogno, oggi più che mai, di speranza, di unità, di radici che sappiano offrire la forza e la tenacia per poter scorgere un orizzonte di liberazione” ribadiscono la ferma necessità di non dimenticare una ricorrenza che fa parte del patrimonio storico, culturale, sociale e politico del nostro paese. Per questo motivo la sezione Pistoia del P.CARC auspica che sindaco e istituzioni locali non approfittino del Covid-19 per dimenticare una data che a distanza di 75 anni evidentemente fa ancora paura a molti.

Siamo consapevoli delle restrizioni che rendono impossibile la celebrazione di questa giornata nei modi e nelle forme in cui siamo da sempre abituati. Ciò nonostante invitiamo tutti coloro che sentono la necessità di celebrare la giornata del 25 aprile come punto da cui ripartire per una nuova Liberazione, ad approfittare di qualsiasi momento (dalla spesa al supermercato alla girata attorno a casa, dal viaggio a lavoro ai pagamenti alle Poste o in farmacia) per deporre fiori rossi e messaggi di riscossa davanti a ogni cippo, lapide e strada che fanno riferimento alla resistenza antifascista.

Un piccolo gesto che nella fase attuale può significare tanto!

La sezione Pistoia del Partito dei CARC

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sezione Pistoia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here