Qui i link dei primi tre bollettini “La brace che cova sotto la cenere” a cura del P. CARC Emilia Romagna prodotti nel pieno dell’emergenza sanitaria Covid-19 (che è anche politica ed economica) in regione, combattendo l’intossicazione, il terrorismo e la confusione promosse a piene mani dalla propaganda di regime e mettendo sempre al centro l’organizzazione e la mobilitazione operaia e popolare.

Chiavi di lettura per l’analisi sulla realtà, sulla fase attuale e sul che fare; esempi positivi da estendere e far conoscere; corrispondenze denunce e testimonianze “dal fronte”: ecco il contenuto di questi bollettini che contribuiscono a rendere evidente che “andrà tutto bene” solo se la classe operaia e il resto delle masse popolari faranno valere fino in fondo la loro forza. Scriveteci e contattateci per corrispondenze, segnalazioni e testimonianze!

Bollettino n. 1

Bollettino n.2

Bollettino n.3

Ci vuole un Governo d’Emergenza Popolare: l’unica soluzione è avanzare nella costruzione della rivoluzione socialista in corso per fare dell’Italia un nuovo paese socialista! Buona visione.

Riprendiamo il cammino per un nuovo 25 aprile!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here