[Italia] Mauro Gentile: la nota di solidarietà per Rosalba e la redazione di Vigilanza Democratica

Trasmettiamo la nota di solidarietà a Rosalba scritta dal compagno Mauro Gentile, ancora ai domiciliari per i fatti del 15 ottobre 2011.

Ringraziamo Mauro per il sostegno e invitiamo nuovamente tutti a partecipare al presidio di domani 5 febbraio, ore 11.00, presso il tribunale di Milano.

***

La repressione della borghesia non perde tempo e la persecuzione politica a danno di compagni e
compagne si inasprisce. La compagna Rosalba e la direzione del sito Vigilanza Democratica
vengono colpiti dal vile tentativo dei padroni, per mezzo dei suoi servi del VII Reparto Mobile di
Bologna nella persona di Vladimiro Rulli, di far tacere chi pubblicamente smaschera abusi,
impunità e violenze perpetrate da chi indossa una divisa.
Rosalba si trova sotto processo per aver applicato la Costituzione, per aver affermato il diritto di
una corretta informazione che resiste alle censure dell’informazione della borghesia. Il teatrino
imbastito dal PM di turno, garante di impunità a servi e padroni, non può e non deve scadere nella
passerella politica di padroni e padrini ma, al contrario, divenire terreno di resistenza dove passiamo
da accusati ad accusatori.
Colpire gli apparati repressivi portando la lotta all’interno del feudo borghese per chiedere lo
scioglimento del VII reparto Mobile di Bologna, rendere nota l’anima nera che si cela nel profondo
di esso e le connivenze con la galassia fascista, cancro del nostro paese.
Io sto con Rosalba senza se e senza ma e con chi applica la Costituzione per il bene comune.
Invito tutti e tutte a partecipare al presidio di lotta e solidarietà per la compagna Rosalba lunedì 5
febbraio al Tribunale di Milano.
Nessuno venga lasciato solo, la solidarietà è un’arma, usiamola.

Mauro Gentile detenuto per la resistenza di piazza del 15 ottobre 2011

Print Friendly, PDF & Email

Condividi

Iscriviti alla newsletter

I più letti

Articoli simili
Correlati