Noi del P.CARC dedichiamo il nostro impegno e le nostre forze per mobilitare e organizzare la classe operaia nella lotta. Solo i comunisti possono promuovere la costituzione di organizzazioni operaie. A Cassino questo lavoro lo promuoviamo già da qualche anno, avvalendoci di uno strumento in particolare: Avanguardia Proletaria. È un giornalino operaio creato assieme ad altri compagni operai, comunisti e non, diffuso on line in formato Pdf e, durante i volantinaggi o presidi, in formato cartaceo, con l’obiettivo di orientare i lavoratori a costituire nuovi Consigli di Fabbrica. In che modo? Raccogliamo corrispondenze nel Nord, Centro e Sud Italia, dando voce alle esperienze della classe operaia. (…) Proprio il mese scorso abbiamo promosso un presidio sotto la sede di Unindustria di Cassino di cui è presidente Francesco Borgomeo che, come sappiamo, con l’aiuto dello Stato si è impossessato della Gkn di Campi Bisenzio. (…) Con enorme soddisfazione, al nostro presidio si sono aggiunti i lavoratori cassintegrati di Saxa Gres che abbiamo successivamente rincontrato, ricevendo interesse e disponibilità alla nascita di un nuovo Collettivo di Fabbrica. Non tutti i lavoratori sono decisi a costituire il CdF. Alcuni sperano di risolvere determinati problemi ricorrendo esclusivamente in tribunale. Noi, dal canto nostro, ci impegneremo ad organizzare lo zoccolo duro del CdF e allo stesso tempo lavoreremo per supportare anche gli operai che vogliono puntare sulle vie legali, senza contrapporci.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi