Il Partito dei CARC si è recato ad Atessa (CH) presso la Sevel per portare agli operai notizie e informazioni su quanto sta accadendo in tutti gli stabilimenti FCA, da ultimo gli scioperi che ci sono stati nei mesi di febbraio e marzo nello stabilimento di Pomigliano (NA) contro i carichi di lavoro e il regime di caserma nelle fabbriche. Si tratta di scioperi a cui la direzione dell’azienda a Pomigliano ha risposto con il licenziamento di rappresaglia dell’operaio Giovanni Balzano. La notizia di tale sciopero e delle sue conseguenza è stata discussa con gli operai di Atessa, altro stabilimento in cui gli operai si stanno organizzando e stanno scioperando. Alla Sevel abbiamo intervistato l’operaio Tommaso con cui abbiamo discusso della sua azienda, di FCA e del ruolo della classe operaia oggi.

Di seguito la video-intervista

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here