I compagni e le compagne della sezione di Milano e i presenti al Congresso straordinario della sezione di Milano del P.CARC, tenutosi il 7 maggio 2017, esprimono la loro più sincera solidarietà al governo ed al popolo del Venezuela bolivariano e della Repubblica Popolare Democratica di Corea per l’attacco che in questi mesi stanno subendo dalla Comunità internazionale e dagli imperialisti USA a causa del ruolo che entrambi i paesi hanno e stanno assumendo a livello mondiale nella lotta antimperialista e nella costruzione del socialismo.

In Venezuela gli imperialisti nordamericani ed i loro burattini cercano di contrastare con la mobilitazione reazionaria, con le violenze di piazza, mettendo masse contro masse, la costruzione di una nuova assemblea costituente e di un nuova forma dello stato venezuelano che punta a mettere al centro gli interessi della classe operaia e delle masse popolari.

L’altro paese che in questi giorni è preso di mira dalla propaganda della borghesia imperialista è la Repubblica Popolare Democratica di Corea che colpevole di non volersi sottomettere al gioco degli imperialisti USA, a causa del ruolo di appoggio ai movimenti antimperialisti nel mondo ed il sostegno agli stati che vogliono mantenere la propria sovranità, viene attaccata con embargo, minacce di aggressione militare e campagne mediatiche che presentano il paese come un’immensa prigione a cielo aperto e il presidente Kim Jong-un come un demente crudele, dedito a ogni efferatezza.

La nostra solidarietà ed il nostro sostegno va ai popoli ed ai governi di questi paesi perché, a condizioni diverse, combattiamo lo stesso nemico, la borghesia imperialista, che nel nostro paese conduce da decenni una guerra di sterminio non dichiarata contro la classe operaia e le masse popolari.

Auguriamo a tutti i popoli che lottano contro la borghesia imperialista di trovare la via per la propria emancipazione e liberazione, sapendo che la più alta forma di solidarietà che possiamo esprimere è procedere nella costruzione della rivoluzione socialista nel nostro paese, un paese imperialista come l’Italia.

Viva la classe operaia e le masse popolari ed il governo bolivariano del Venezuela!

Viva la resistenza della RPDC!

Viva la rivoluzione socialista in corso in Italia!

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi