[Napoli] Festa di Riscossa Popolare: gli artisti si autorganizzano verso il nuovo appuntamento a Galleri@rt

DSC_0007

Giovedì 28 luglio nell’ambito della festa di riscossa popolare 2016 si è tenuto il tavolo tematico “l’arte a servizio del popolo” con la partecipazione di oltre quaranta musicisti e cantautori di tutta Italia. Dal dibttito sono emerse le problematiche in cui si imbattono gli artisti emergenti: la politica coercitiva della SIAE, lo strapotere delle major discografiche, la complessa burocrazia che non tutela, ma complica la diffusone della musica.

La volontà degli artisti è quella di non piegarsi ad un sistema così impostato: dai testi in cui parlano del disagio della provincia, agli abusi della polizia e all’esigenza di autorganizzarsi per creare un’alternativa concreta allo stato attuale di cose. Il tavolo tematico è diventato il punto di inizio di un percorso volto a costruire insieme questa alternativa: i partecipanti hanno deciso di reincontrarsi nella sede di Galleri@rt, GALLERIA PRINCIPE DI NAPOLI, e discutere insieme su come strutturare ed amplirare l’ autorganizzzione e l’auto produzione della musica.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Condividi

Iscriviti alla newsletter

I più letti

Articoli simili
Correlati

[Firenze] Discussione – Liberare Firenze da speculatori e guerrafondai!

Come Federazione Toscana del P.CARC abbiamo organizzato un incontro...

Intervista a Jamal Suboh – Palestinese di Gaza che vive in Italia

"Israele non è uno Stato, è un'occupazione"

Strage di Bargi. Una mattanza chiamata lavoro

Basta subire passiamo all'attacco!

Sulla conferenza teorica sulle crisi economiche dell’imperialismo di Amsterdam

Sulla lotta tra l’instaurazione del socialismo e la decadenza del capitalismo