[Val Susa] Rifiutare gli obblighi di firma, disobbedire alle leggi ingiuste

Proponiamo il video dell’assemblea organizzata a Bussoleno dal Movimento NO TAV subito dopo l’ondata repressiva che ha visto coinvolti 21 militanti del movimento.

Proponiamo l’esempio positivo di compagni che non abbassano la testa, che rompono con le leggi repressive.

Disobbedire ad ogni legge ingiusta, antipopolare, è più che legittimo: al tempo stesso, è necessario legarsi alla vasto fermento che cresce nel paese per costruire un Governo d’Emergenza che metta in campo le misure necessarie (leggi, direttive, ecc) che metta al centro gli interessi delle masse popolari, e decise dalle masse popolari!

AVANTI NO TAV!

Guarda il video

Print Friendly, PDF & Email

Condividi

Iscriviti alla newsletter

I più letti

Articoli simili
Correlati

[Pomigliano] La repressione non ferma la solidarietà con gli operai Stellantis!

Mercoledì 19 giugno una delegazione di una decina di...

[Bologna] Lettera ai compagni dello stabilimento IIA di Bologna

Il 3 giugno si è tenuta nel piazzale della...

Lotta contro la povertà assoluta nella Repubblica Popolare Cinese

Pubblichiamo a seguire uno scritto elaborato da una compagna,...