Sin: una forma di resistenza per la difesa dell’occupazione – Gina De Angeli, Riccardo Antonini

pagg. 64‚ euro 3,00 – Ed. 1993

In difesa del posto di lavoro le lavoratrici della SIN di Pietrasanta (LU) occupano lo stabilimento e danno vita a un’importante esperienza di resistenza. In questo libro sono raccolti documenti e immagini di quella lotta e riflessioni di un’esperienza che le lavoratrici della SIN non dimenticheranno. Riflessioni importanti perché ogni lotta di resistenza diventi una scuola di comunismo.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Condividi

Iscriviti alla newsletter

I più letti

Articoli simili
Correlati

[Firenze] Discussione – Liberare Firenze da speculatori e guerrafondai!

Come Federazione Toscana del P.CARC abbiamo organizzato un incontro...

Intervista a Jamal Suboh – Palestinese di Gaza che vive in Italia

"Israele non è uno Stato, è un'occupazione"

Strage di Bargi. Una mattanza chiamata lavoro

Basta subire passiamo all'attacco!

Sulla conferenza teorica sulle crisi economiche dell’imperialismo di Amsterdam

Sulla lotta tra l’instaurazione del socialismo e la decadenza del capitalismo