L’oceano (Poesie 1986 – 1988) – Gian Luigi Nespoli

pagg. 80‚ euro 7,00 – Edizione 1989

Gian Luigi Nespoli è un autore pressoché sconosciuto al pubblico dei lettori di poesie, anche a quelli della sinistra che leggono i poeti che si raccolgono intorno alle riviste letterarie “alla moda” e, in qualche modo, partecipano al mercato letterario e culturale dominante. Dopo le prime raccolte di poesie pubblicate all’inizio degli anni ’60, Nespoli entrava nel movimento di classe che, attraverso le lotte degli anni ’60/’70, avrebbe gettato le basi per la ripresa del movimento rivoluzionario in Italia. La rottura con le idee borghesi ed il conseguente rifiuto alla loro declamazione, lo hanno escluso da “circuito” del quale, peraltro, non ha mai costituito un “caso letterario”. Nespoli infatti si è sempre rifiutato di diventare un soggetto del mercato e di fare del suo lavoro poetico una merce di scambio nella giungla e nel sottobosco della letteratura borghese contemporanea.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Condividi

Iscriviti alla newsletter

I più letti

Articoli simili
Correlati

[Firenze] Discussione – Liberare Firenze da speculatori e guerrafondai!

Come Federazione Toscana del P.CARC abbiamo organizzato un incontro...

Intervista a Jamal Suboh – Palestinese di Gaza che vive in Italia

"Israele non è uno Stato, è un'occupazione"

Strage di Bargi. Una mattanza chiamata lavoro

Basta subire passiamo all'attacco!

Sulla conferenza teorica sulle crisi economiche dell’imperialismo di Amsterdam

Sulla lotta tra l’instaurazione del socialismo e la decadenza del capitalismo