Metasalute a un passo dal fallimento?

Lo chiediamo ad Augustin Breda, operaio e RSU Fiom, dipendente dell’Electrolux di Susegana (TV), esponente dell’area di opposizione Cgil – Riconquistiamo Tutto. Il 17 dicembre 2021 è arrivata una mail a oltre 1.500.000 lavoratori metalmeccanici italiani, a firma Fondo Sanitario Metasalute e parti istitutive, con relativi loghi: Federmeccanica, Assistal e Fim, Fiom, Uilm. La mail… Continua a leggere Metasalute a un passo dal fallimento?

Da quando banchieri e padroni sono benefattori?

Cari compagni, sono un operaio precario di un’azienda metalmeccanica. Vi scrivo dopo che Metasalute, il fondo per la sanità integrativa istituito per i metalmeccanici è tornato a far parlare di sé. Da metà 2021 a cento di noi interinali è stato fatto il contratto diretto con l’azienda. È subito iniziato il carosello dei sindacati che,… Continua a leggere Da quando banchieri e padroni sono benefattori?

Milano: la lotta per il reintegro di Paolo Galante

La Sezione di Milano Nord-Est da gennaio sta sostenendo la mobilitazione di Paolo Galante contro il suo licenziamento.Paolo è un operaio della Teamware, azienda specializzata nella progettazione e produzione di sistemi per il monitoraggio e il telecontrollo delle reti elettriche.A dicembre dell’anno scorso, ha scritto due mail al medico del lavoro per chiedere delucidazioni sul… Continua a leggere Milano: la lotta per il reintegro di Paolo Galante

Chi l’ha visto? Il contratto dei metalmeccanici e le sue assemblee fantasma

Il ruolo dei sindacati di regime nel tentativo di consolidare il governo Draghi è più che evidente. Fra le operazioni messe in campo possiamo annoverare il rinnovo del CCNL dei metalmeccanici. Un contratto pessimo con tantissimi punti di cedimento: allungamento della sua durata a quattro anni e mezzo, risibili aumenti salariali, riforma peggiorativa degli inquadramenti,… Continua a leggere Chi l’ha visto? Il contratto dei metalmeccanici e le sue assemblee fantasma