Home Resistenza 2021 Resistenza n. 10/2021

Resistenza n. 10/2021

Draghi è sull’orlo del burrone. La classe operaia può spingerlo giù. Insorgiamo!

Antefatti Se il 9 luglio gli operai della GKN avessero deciso di affidare la lotta contro i licenziamenti, la chiusura e la delocalizzazione dello stabilimento di Campi Bisenzio all’iter...

Intervista a Matteo Moretti del Collettivo di Fabbrica GKN

La lotta GKN viene da lontano ma parla del presente e del futuro Partiamo da una valutazione del corteo del 18 settembre. Che ruolo ha avuto sulla sentenza del...

Chiudere il cerchio

Editoriale Chi lo ricorda? Nel 1992 le inchieste di Tangentopoli segnarono il tramonto del regime DC, un sistema politico ormai inadeguato per stare “al passo con...

E se a decidere e a scegliere fossero gli operai?

Sul ruolo delle istituzioni, degli eletti e dei sindacati di regime Provate a pensare “a rovescio”: non sono le autorità, le istituzioni, gli eletti in Parlamento, gli amministratori locali,...
Il movimento sindacale dei Paesi Baschi

Il movimento sindacale nei Paesi Baschi

“Le condizioni salariali e dei diritti dei lavoratori nei Paesi Baschi sono migliori rispetto a quelli dello Stato spagnolo e questo è dovuto alla lotta, alla capacità di mobilitazione e conflitto del...

Insorgiamo! Voci dal corteo di Firenze

Oltre agli operai della GKN, oltre ai compagni e ai cittadini di Firenze, tanti altri lavoratori da tutta Italia hanno risposto all’appello “Insorgiamo!” e hanno partecipato alla manifestazione. Abbiamo chiesto ad alcuni...

Contro il Green Pass: la classe operaia respinge la guerra fra poveri

Le mobilitazioni contro l’obbligo del Green Pass per entrare nelle mense aziendali iniziate la scorsa estate (in vari casi le aziende hanno dovuto fare marcia indietro e allestire spazi idonei per i...

Archiviato “Draghi boia!”

Su Resistenza n.6 abbiamo trattato dell’attacco repressivo ai danni di due nostri membri a seguito dell’esposizione, il 24 aprile a Reggio Emilia, di uno striscione che chiamava il premier Draghi con il...

Bisogna cambiare rotta, basta con le beghe da pollaio

Sullo sciopero generale dell’11 ottobre e sulla necessità di rinnovare il movimento sindacale La scorsa estate i sindacati di base sono riusciti a proclamare uno sciopero generale unitario per...

Un contributo al dibattito sulla vaccinazione

Stare alla finestra oppure mettersi alla prova Cerco di orientarmi da comunista nel dibattito che divide anche “i comunisti” tra vaccino sì e vaccino no. Non è facile nella...

WORSP: il Green Pass non è una misura sanitaria!

Il Green Pass non è una misura sanitaria, è una misura politica volta ad aggravare l’attacco alle tutele e ai diritti dei lavoratori. Ci sono molti esempi che lo dimostrano. Ne riportiamo...
Onore al Presidente Gonzalo

Onore al presidente Gonzalo

L’11 settembre è scomparso il compagno Abimael Guzman, il Presidente Gonzalo, fondatore del Partito Comunista del Perù (PCP) - Sendero Luminoso.Muore dopo un trentennio di isolamento carcerario, ucciso dalla politica di annientamento...

A insorgere, adesso, siano anche gli insegnanti

Spesso mi viene chiesto di descrivere la situazione nella scuola.L'ho sempre trovata un'impresa difficile finché ho considerato la scuola come qualcosa di avulso dal "resto del mondo", un'isola felice al riparo da...

Whirlpool: la lotta è a una svolta

Il sedicesimo tavolo al MISE sulla vertenza Whirlpool di Napoli del 23 settembre si è svolto in un contesto particolare. L’annuncio dell’azienda di voler procedere con i 350 licenziamenti alla data del...

A Roma e a Torino iniziative unitarie (nonostante la campagna elettorale)

Lo svolgimento della campagna elettorale per le amministrative ha certamente influito sul sommovimento delle scorse settimane, determinando un contesto favorevole all’iniziativa degli organismi operai e popolari.I “pellegrinaggi” di esponenti politici di fronte...

Alitalia: tutti a bordo della lotta!

Il 24 settembre i lavoratori Alitalia hanno bloccato l’aeroporto di Fiumicino a conclusione di un corteo a cui hanno partecipato migliaia di persone, fra cui una delegazione di 70 operai della GKN...

Le donne non sono “una questione”, le donne sono rivoluzione

Louise Michel, Clara Zetkin, Nadežda Konstantinovna Krupskaja, Aleksandra Michajlovna Kollontaj, Jiang Qing.Nella società del consumismo, della mercificazione e del patriarcato, dove l’emancipazione della donna è intrappolata nel femminismo borghese, questi nomi dicono...

Secondo autunno di pandemia: anche le Brigate per l’emergenza devono insorgere

Questo è il secondo autunno da quando è cominciata, nel marzo 2020, la pandemia Covid-19 e abbiamo costruito le prime brigate volontarie.Oggi è sempre più chiaro che niente tornerà come prima, che...

I familiari delle vittime dell’uranio impoverito: lo Stato si assuma le proprie responsabilità!

Il 18 e 19 settembre si è tenuto a Pescina (AQ) il convegno “Contranium, 7500 frammenti di vergogna” organizzato dall’Associazione Nazionale Vittime dell’Uranio Impoverito. L’iniziativa ha rilanciato la lotta che come familiari...