La storia ha bisogno di una spinta – Il mondo dei padroni...

Editoriale A metà ottobre le immagini delle manifestazioni in Ecuador contro gli aumenti del carburante imposte dal Fondo Monetario Internazionale (vedi articolo a pag. 3) hanno fatto il giro del mondo: scioperi, barricate, incendi e...

Whirlpool, ex-Embraco, Alitalia, ILVA, FCA, IVECO, CNHI… Difendere i posti di lavoro con...

  Rompere gli schemi tradizionali e far valere ovunque la forza e l’organizzazione dei lavoratori per trasformare il paese Portando al governo il PD, il M5S si è lasciato ingabbiare dalle Larghe Intese e ha offerto...

Il punto sulla crisi politica italiana – Il governo Conte 2 come il carrozzone...

La Lega di Salvini promette di rompere con l’UE, ma finisce nelle braccia di Berlusconi.   Il grado di sottomissione del governo Conte 2 alle istituzioni e autorità della UE è ben evidente dalla Legge di...

CCNL dei metalmeccanici: un campo di battaglia per difendere i posti di lavoro

Operai metalmeccanici! Il vostro settore è ancora il cuore pulsante, la spina dorsale, di un paese che vuole conquistare la sua sovranità, la sua dignità, la sua indipendenza. La lotta per il vostro contratto nazionale...

Agli operai della SANAC di Massa: prendere il controllo della fabbrica per salvare i...

La SANAC di Massa è un’azienda che produce refrattari per l’industria siderurgica, avviata alla morte lenta per la speculazione da parte di multinazionali straniere sul comparto siderurgico italiano: un processo che negli ultimi mesi...

La Whirlpool non deve chiudere!

La Whirlpool di Napoli deve chiudere. Questa la decisione inderogabile dei vertici della multinazionale USA, alla faccia delle suppliche del governo (suona persino patetica la minaccia di Di Maio di rivolere indietro i milioni...

Nessuno si salva da solo! Corrispondenza operaia dall’Iveco di Brescia

Cari compagni della redazione di Resistenza, ho deciso di scrivervi per illustrare quello che sta succedendo da noi all’Iveco di Brescia, soprattutto su alcuni aspetti che mi sembra vengano sottovalutati da parte delle sigle...

CNHI ha messo una marcia in più al processo di morte lenta!

Mobilitarsi e coordinarsi per tenere aperti tutti gli stabilimenti CNHI La morte lenta di tutti gli stabilimenti ex FIAT e dintorni, nonostante i tanti fondi pubblici che hanno sempre intascato, è sotto gli occhi di...

Giù le mani dalla Siria! Morte all’imperialismo! Il socialismo è il futuro dell’umanità

Da quasi 8 anni la Siria è terreno di guerra e bersaglio della Comunità Internazionale degli imperialisti USA, UE e sionisti, poiché non si è piegata alle decennali manovre di spartizione e saccheggio del...

Catalogna: è una questione di classe, non di nazionalità!

Da settimane la Spagna intera è in subbuglio per le imponenti manifestazioni popolari, pesantemente aggredite da polizia e gruppi fascisti, organizzate a seguito della condanna per “sedizione” di 12 esponenti politici indipendentisti colpiti per...

Ecuador e Cile: le masse popolari mettono all’angolo il FMI

Ecuador. Il 1 ottobre 2019 il presidente dell’Ecuador Lenin Moreno, stracciando il programma elettorale della Revolución Ciudadana (progetto politico sviluppato dall’ex presidente Rafael Correa) con cui ha vinto le elezioni, ha adottato il Decreto...

Democrazia borghese o dittatura del proletariato – Il Primo Congresso dell’Internazionale Comunista

Riprendiamo in questo articolo un argomento già trattato nel numero 3/19 di Resistenza nell’articolo “Il congresso di fondazione dell’Internazionale Comunista”: le tesi sulla democrazia borghese e la dittatura del proletariato esposte in quell’occasione da...

“Ho partecipato alla manifestazione della Lega del 19 ottobre a Roma”

Lettera alla Redazione Cari compagni, Sono un compagno umbro, comunista da sempre, fregato come tanti dal PRC e alla ricerca come tanti di un partito serio. È la prima volta che vi contatto, anche se seguo da...

Il P.CARC in Sardegna

Dal 10 al 16 ottobre una delegazione del P.CARC ha attraversato la Sardegna per partecipare alla manifestazione contro la presenza delle basi militari a Capo Frasca, per organizzare alcune iniziative e incontrare i simpatizzanti...

12 ottobre, manifestazione “Liberiamo l’Italia”

Il 12 ottobre abbiamo aderito e partecipato alla manifestazione “Liberiamo l’Italia”, svoltasi a Roma e promossa da P101 e da un coordinamento che raccoglie alcune delle principali organizzazioni “sovraniste”. Il corteo è stato partecipato da...

Camp Darby, passeggiata di controllo popolare

Lo scorso 19 ottobre le sezioni del P.CARC di Pisa e Cecina hanno organizzato una passeggiata di controllo popolare intorno alla base militare di Camp Darby a Pisa: il più grande arsenale USA fuori...

5 ottobre a Roma: sulla manifestazione promossa dal Partito Comunista

Il P.CARC ha aderito e partecipato con una delegazione alla manifestazione indetta il 5 ottobre dal PC a Roma. Abbiamo trovato un clima fraterno e un’accoglienza calorosa da parte dei tanti compagne e delle...

Le iniziative della campagna “Il primo assalto al cielo”

Presentazioni de La mia vita con Lenin di N. Krupskaija L’11 ottobre si è svolta a Roma, al circolo ARCI Concetto Marchesi, la presentazione del libro con la presenza di Igor Papaleo, Direttore delle Edizioni...

Feste della Riscossa Popolare

Nella scorsa primavera si sono svolte le Feste della Riscossa Popolare di livello federale (Lombardia, Toscana, Campania), lo scorso agosto si è svolta con grande successo la Festa nazionale a Massa, nelle prossime settimane...

Manifestazione a Capo Frasca contro i poligoni NATO

A Capo Frasca in Sardegna si è svolta il 12 ottobre una partecipata manifestazione contro la presenza del poligono militare NATO, per la dismissione dei tre siti presenti nella regione e per la bonifica...

Veniamo da lontano e andiamo lontano

Editoriale Il 19 settembre il Parlamento Europeo ha approvato a larga maggioranza una risoluzione che equipara il comunismo al nazismo in quanto regimi totalitari, che indica le masse popolari russe come principali vittime del comunismo,...

Cacciare il governo della sottomissione alla UE, agli USA e al Vaticano

Imporre il governo di emergenza degli organismi operai e popolari L’installazione del governo M5S-PD-LeU, il Conte 2, e la sua opera costituiscono il nuovo contesto in cui si dispiega la lotta fra la classe dominante,...

10, 100, 1000 mobilitazioni per imporre il Governo di Blocco Popolare Usare da...

Le prossime settimane e i prossimi mesi saranno caratterizzati dalle mobilitazioni e dalle manifestazioni contro il governo Conte 2 (a Roma il 5 ottobre quella promossa dal PC di Marco Rizzo, a Milano il...

La democrazia borghese è in frantumi La crisi politica internazionale

Dal 2016 è in atto in tutti i paesi imperialisti una svolta politica causata dal malcontento, dalla sfiducia e dalla ribellione delle masse popolari verso la classe dominante: i partiti e gli esponenti del...

Campagna nazionale “Il primo assalto al cielo” Il Biennio Rosso, L’internazionale Comunista, i...

Il Biennio Rosso I due anni noti come Biennio Rosso sono il 1919 e il 1920. È un periodo di grande mobilitazione della classe operaia e di tutte le masse popolari che si dispiega in...

L’autunno caldo del 1969

Nelle settimane in cui iniziano le “manovre” per il rinnovo del CCNL dei metalmeccanici, ricorre il cinquantesimo anniversario dell’Autunno Caldo (1969) che aprì la lunga stagione di lotte con cui la classe operaia e...

Vigilanza Democratica – Lettera di Rosalba al vice Ministro dell’Interno, Vito Crimi

Caro vice-Ministro Vito Crimi, Il 30 marzo 2018 sono stata condannata in primo grado a seguito della denuncia di Vladimiro Rulli, ex agente del VII Reparto Mobile di Bologna che si è sentito “diffamato” da...

Vigilanza Democratica – Iniziative in solidarietà a Rosalba

Lotta alla repressione, resistenza alla repressione e promozione della solidarietà popolare a chi è colpito dalla repressione sono i pilastri per rivoltare contro la classe dominante gli attacchi e le rappresaglie con cui essa...

Reggio Emilia: condanne per gli antifascisti

  Il 17 settembre si è concluso il processo di primo grado contro i compagni che furono denunciati in occasione della mobilitazione contro la provocatoria presenza di Salvini il 25 aprile 2014 a Reggio Emilia:...

Massa: una vergognosa sentenza a cui chiameremo la città a rispondere

La vicenda giudiziaria parte da lontano: l’11 dicembre 2008 i compagni della Sezione di Massa del P.CARC e dell’Associazione di Solidarietà Proletaria occuparono in via Stradella uno spazio abbandonato di proprietà del Comune, per...
css.php
X