545 Visite

Il movimento degli operai autorganizzati FIAT organizza una grande giornata di lotta davanti lo stabilimento FCA di Pomigliano per il giorno 23 marzo 2018, un primo appuntamento al quale ne faranno seguito altri davanti ai siti che man mano ne avranno più bisogno.

La situazione determinata dall’esito delle elezioni del 4 marzo, con la netta vittoria delle forze anti Larghe Intese, crea condizioni più favorevoli per far fallire il Piano Marchionne, per rafforzare la lotta contro la chiusura di altre aziende, le privatizzazioni e lo smantellamento di aziende e servizi pubblici, la fine delle grandi opere speculative (TAV, TAP, ecc.), per costruire il fronte contro le Larghe Intese e per impedire le manovre e i colpi di mano con cui i poteri forti cercheranno di ribaltare l’esito del voto (come hanno fatto nel 2013) e per un governo M5S che nazionalizzi Alitalia, Ilva ed ex Lucchini, che impedisca lo smantellamento di FCA, che abolisca la riforma Fornero e il Jobs Act, ecc. Costituire organizzazioni operaie nelle aziende private e organizzazioni popolari nelle aziende (ancora) pubbliche che si occupino sistematicamente della salvaguardia delle aziende prevenendo le manovre di padroni e governo per ridurle, chiuderle o delocalizzarle.

Sostenere il coordinamento nazionale delle aziende FCA e i coordinamenti di organismi operai e popolari per occuparsi del futuro delle aziende e del destino del Paese. Le organizzazioni degli operai e degli altri lavoratori che “occupano le aziende ed escono dalle aziende” sono la premessa per costituire un governo d’emergenza popolare e farlo ingoiare ai padroni. Non importa in quanti si è all’inizio in un’azienda. Non importa quante sono le aziende in cui si inizia. Altri seguiranno, perché ogni attacco dei padroni dimostrerà che chi ha iniziato ha ragione. Il Partito dei CARC sostiene e organizza ogni operaio e ogni lavoratore che si mette su questa strada, che decide di prendere in mano il proprio futuro!

Riportiamo di seguito il volantone che il Partito dei CARC diffonderà davanti ai cancelli della FCA di Pomigliano venerdì 23 marzo.

Scarica qui il volantone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata