519 Visite

Reggio nell’Emilia, 8 dicembre 2016

SOLIDARIETÀ ALL’UNIONE SINDACALE DI BASE PARMA – P.CARC

Il Partito dei CARC Federazione Emilia Romagna esprime massima solidarietà alle compagne e ai compagni, ai delegati e ai lavoratori dell’Unione Sindacale di Base di Parma, la cui sede è stata oggetto di un attacco incendiario nella notte del 6 dicembre.

La miglior risposta ad un attentato del genere è organizzarsi e organizzare per far sì che la vittoria del NO al tentativo di riforma costituzionale sia tradotta in misure immediate e concrete di attuazione e di applicazione delle parti progressiste della Costituzione. A ciò si lega la decisiva battaglia per rigettare l’accordo truffa dell’ipotesi di CCNL dei metalmeccanici che verrà votato dai lavoratori il 19, 20 e21 dicembre prossimi. L’Accordo sul CCNL è un passo avanti nella liquidazione del ruolo degli operai e della loro organizzazione nella lotta politica, cioè nella lotta per l’indirizzo del governo del paese.

Il lavoro che come Unione Sindacale di Base promuovete nell’ottica di vincere questa battaglia è occasione per passare dalla difesa all’attacco e far sì che la costruzione dell’alternativa prosegua e si evolva positivamente. Così, l’Assemblea Nazionale metalmeccanica di sabato 17 a Bologna risulta essere un momento importante per avanzare in questa direzione e tradurre le prospettive che queste battaglie incarnano.

La massima solidarietà quindi e un augurio di buon lavoro nella battaglia contro l’ipotesi di CCNL e nelle altre battaglie che promuovete.

Il Partito dei CARC – Federazione Emilia Romagna

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata