In fondo, la video-intervista di Repubblica.it (edizione di Firenze) sull’esperienza di autogestione di alcuni studenti fiorentini, che visti esclusi dall’assegnazione dell’alloggio a causa del nuovo calcolo isee (che di fatto è fittizio, non rende l’idea concreta della situazione economica delle famiglie) hanno deciso di autorganizzarsi e decidere del riutilizzo di uno spazio abbandonato dell’Asl.

Il loro esempio dimostra come i giovani e le masse popolari hanno la capacità e la forza di non rivendicare più diritti a delle istituzioni sempre più compromesse che non hanno intenzione di concedere, bensì di riprendersi quanto è lasciato al degrado e alla speculazione: le risorse ci sono per garantire il diritto ad un alloggio a chi non può permetterselo, tocca alle masse popolari organizzarsi per gestire e governare tutto quanto progressivamente la Borghesia lascia all’abbandono, per renderlo bene collettivo!

 

Guarda la video intervista

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*