Riportiamo l’iniziativa che si terrà il 3 Luglio, nel quartiere Gratosoglio di Milano, e che riprende la vecchia pratica dello sciopero al contrario.

La fase attuale ci impone oramai di non rivendicare più alle istituzioni e ai padroni migliori condizioni di vita per le masse popolari, ma organizzarsi e mobilitarsi per fare quello che la borghesia non fa, porsi da autorità di tipo nuovo che decidono per il proprio territorio e mobilitano i disoccupati e i precari a fare quanto è necessario per migliorare le condizioni di vita delle masse popolari.
Estendere la pratica dello sciopero al contrario, rimettere in sesto l’intero paese, puntare a governarlo!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*