Pagg. 142 , euro 10 – edizione 2007

Nell’aprile del 1924 la giornalista americana scrive il primo articolo su Stalin, mai pubblicato in America. Da allora A. Louise “si innamora” della Russia di Stalin fino a stabilircisi e a sostenere, con i suoi articoli la, la causa del comunismo. Ci informa delle reazioni mondiali sia delle masse popolari che prendono forza dalla rivoluzione e spingono verso il socialismo, sia dei capi dell’imperialismo che lo denigrano.
Tutte le pianificazioni statali dei governi degli stati imperialisti (Neew deal, Welfare state etc..) sorsero sulla spinta che veniva dall’URSS e chiaramente con l’intento di evitare che la crisi del 1929 sfociasse in Rivoluzione.
“In tutti i paesi, sia che essi fossero con lui o contro di lui, Stalin fece la Storia”.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*